Conservazione e Restauro del Parco Pubblico Storico di Villa Salvati a Monte Roberto, dimora storica delle Marche, nel comune di Monte Roberto, al centro dei Castelli di Jesi.

Obbiettivo del restauro del parco storico di Villa Salvati, finanziato dalla Provincia di Ancona, era salvaguardare il parco dell’antica dimora  Villa Salvati di Monte Roberto , ma anche consentire alla scuola interna alla proprietà, ” l’Istituto Professionale Agrario Salvati”, di fruire di spazi fondamentali per l’attività didattica, tutto questo reso da tempo rischioso proprio a causa della presenza di alberi secolari come i Tigli (Tilia cordata) , che con il vento erano soggetti a ripetute e improvvise cadute di rami.

Quindi è stata prevista una potatura incisiva di 35 alberi esemplari tra Tigli e Cipressi esistenti del viale principale, realizzata dalla nostra società Agripe, con riduzione proporzionale di altezza e volume della chioma.

Inoltre abbiamo sostituito 17 Tigli impiantati di recente con esemplari più maturi di circa 7-8 metri di altezza, provenienti dai nostri Vivai che offrono maggiori garanzie di rapido attecchimento e crescita.

Per concludere è stata messa a dimora la nuova siepe di Bosso con circa 4000 piante, lungo entrambi i lati del viale garantendo così l’effetto prospettico nella sua interezza e omogeneità.

Anche per l’esedra che contorna e “accoglie” l’edificio principale della villa, si è proceduto con una potatura controllata degli esemplari di Cipresso sani e stabili, con l’eradicazione degli esemplari danneggiati e instabili e la messa a dimora di 34 Cipressi comuni, per integrare i vuoti venutisi a creare a seguito degli abbattimenti e garantire in tempi relativamente brevi la ricostituzione di una cortina arborea di grande effetto paesaggistico. Intervento completato anche un impianto di irrigazione con 2 vasche di accumulo dell’acqua ( cisterne)  di 61 mc ciascuna.
potabile ecc.

Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con l’Architetto Riccardo Picciafuoco , Paola Naponelli Pianificatore Territoriale ed Ambientale, e per la  Provincia di Ancona il Presidente Luigi Cerioni,  la Dirigente l’Ing. Alessandra Vallasciani ed il Geometra Antonio Paglia.

Per altre informazioni ⇒ Villa Salvati si presenta nello splendore del nuovo parco

Il video che racconta i lavori svolti ↓